CURA DEI GIOIELLI

La durata dei gioielli dipende dalla cura che riponiamo in essi, sia mentre li indossiamo che quando li mettiamo a posto.

Segui i nostri consigli per prolungarne la loro integrità.

MANTENIMENTO:

_ Ti consigliamo di togliere i gioielli prima di fare la doccia, di andare a dormire o di svolgere attività sportiva (se entrassero in contatto con l'acqua, abbiate cura di asciugarli per evitare macchie e l'ossidazione precoce).

 

_ È consigliabile togliere i gioielli nell'istante in cui utilizzi profumi e cosmetici, spray per capelli e creme o entri in contatto con acqua salata, cloro e prodotti che contengono candeggina o ammoniaca, perché i residui di queste sostanze potrebbero causare una prematura usura del metallo.

CONSERVAZIONE:

Quando non sono indossati, riponi i gioielli all'interno di custodie protettive separate, al riparo dalla luce diretta del sole e dal calore (in questo modo non vengono esposti all'aria che attiva il processo di ossidazione).

Non conservare i gioielli in bagno o in altri luoghi umidi.

PULIZIA:

È possibile pulire i gioielli con un panno morbido, immergendoli in una bacinella con acqua tiepida, con un detergente neutro e delicato, nel caso fosse necessario strofinarli con uno spazzolino dalle setole morbide e sciacquarli con acqua.

È importante ricordarsi di asciugare sempre per bene i tuoi gioielli con un panno morbido, per evitarne l'ossidazione.

È opportuno fare più attenzione ai gioielli decorati dalle perle naturali in quanto delicate, quindi strofinarli con un panno umido ed asciugarli per bene con un panno morbido.

PLACCATURA:

La placcatura dei metalli con il tempo svanisce.

Non si tratta di un difetto ma di un percorso del tutto naturale e la velocità con cui si manifesta dipenderà da molteplici fattori riguardanti proprio l'attenzione dedicatale: dai prodotti chimici utilizzati per la cura personale, al PH naturale della pelle fino al livello di sudorazione.